Istitutional Site
HOME BLOG .. NUMERI DI EMERGENZA CONTATTI MAPPA DEL COMUNE GALLERIE FOTOGRAFICHE LINK UTILI MAPPA DEL SITO PAGINA IN VERSIONE DA STAMPA
Comunicati
..
Pannello 1 Pannello 2
Ricerca testuale
Pannello 3 Pannello 4
9 comunicati trovati
..
..
12.05.17..
..

AVVISO A TUTTI GLI UTENTI DELL’ECOCENTRO SERTA

 

Stimati utenti,

Al fine di agevolare le modalità di consegna dei vari rifiuti presso l’Ecocentro Serta, vi comunichiamo che nel corso dell’anno corrente saranno applicate le seguenti modifiche:

-      Cambio delle tessere di identificazione e del sistema informatico alfine di agevolare il controllo e il deflusso dei passaggi, tempo previsto: da metà aprile a fine maggio. Dal 1 giugno le “vecchie“ tessere non potranno più accedere al centro, nostri incaricati prenderanno contatto con voi per la sostituzione della tessere che sarà “veloce”. Per agevolare l’operazione vi preghiamo, se richiesto, la presentazione di un documento di legittimazione.

-      Da ca. metà aprile gli autocarri e coloro che hanno grosse quantità di ingombranti o legnosi dovranno scaricare nel piazzale sottostante l’Ecocentro, così da avere meno ingorghi nell’area delle auto.

-      Da novembre 2017 a marzo 2018 verranno modificate le varie deponie del Centro con modalità più veloci e sbrigative. Verrà inoltre rifatto il manto stradale e saranno agevolati gli accessi al fine di diminuire gli ingorghi.

 

Essendo il centro aperto 6 giorni su 7, parte dei lavori verranno effettuati durante gli orari di apertura e potranno quindi creare qualche difficoltà.

Confidiamo nella vostra comprensione e collaborazione durante questo periodo di transizione.

 

Sul retro della pagina vi rammentiamo alcune regole dell’ Ecocentro.

 

 

  • La prima tessera è gratuita e viene affidata ai nuclei famigliari (fuochi)
  • Un’ eventuale seconda tessera, oppure la perdita o la rottura ha il costo di fr. 20.-
  • La tessera non può essere ceduta a terze persone, l’abuso verrà segnalato all’autorità competente.
  • Nel caso di terze persone ad esempio giardinieri che scaricano per un cittadino vige l’obbligo di presentare l’autorizzazione conto terzi che si trova sul nostro sito internet (www.ecocentroserta.ch – formulari) senza o non si scarica o si deve pagare in contanti.
  • Il quantitativo massimo di scarti vegetali per fuoco è di kg.1000 per abitante. I quantitativi superiori a kg.1000 verranno gestiti separatamente dal Comune di residenza
  • La tessera dovrà essere custodita sul veicolo utilizzato per la consegna
  • RSU, rifiuti solidi urbani, “i rifiuti normali”, NON sono convenzionati, pertanto a pagamento secondo il listino prezzi
  • Batterie auto o camion, Gomme con o senza cerchio NON sono convenzionate, pertanto a pagamento secondo il listino prezzi
  • Vi ricordiamo che secondo la convenzione con i Comuni, i quantitativi massimi consentiti sono quelli di una normale economia domestica e non quelli derivanti da ristrutturazioni.

 

Ringraziamo per la comprensione e collaborazione che ci riserverete per questo periodo di riorganizzazione dell’Ecocentro Serta di Lamone.

 

 

Distinti saluti.                                                   

La Direzione


scarica circolare

..
..
..
..
15.02.17.. 
..

Rimborso dei premi di cassa malati agli eredi

 

Quasi tutte le casse malati richiedono il pagamento del premio in anticipo (come avviene anche per l’affitto).  Alla morte di un assicurato il premio per l’assicurazione di base non veniva restituito.  Dopo la recente sentenza del Tribunale federale delle assicurazioni di Lucerna le cose cambiano:  gli eredi hanno il diritto di richiedere il rimborso del premio per il periodo posteriore al decesso. 

Il Tribunale federale era chiamato a esprimersi su un ricorso presentato da Giorgio Ghiringhelli, fondatore del movimento “Il Guastafeste”,  che si era visto negare la restituzione della quota parte del premio per l’assicurazione di base (LAMal) della madre defunta (dopo un primo rifiuto la cassa malati aveva invece  finito per concedere  il rimborso del premio delle assicurazioni complementari).  Il tribunale ha  deciso di cambiare la sua giurisprudenza e ha sancito che, come per le complementari, anche per la LAMal vada applicato il principio della divisibilità del premio:  sarà così possibile calcolare e restituire agli eredi il premio già pagato dal giorno successivo il decesso fino alla fine del mese. 

La decisione non si applicherà solo in caso di morte ma anche in caso di arrivo o partenza dalla Svizzera (per i neonati, invece, il premio per l’assicurazione di base si paga generalmente a partire dal mese successivo alla nascita).  La sentenza è recente e bisognerà vedere che prassi adotteranno le casse malati. Verosimilmente la restituzione avverrà solo su richiesta e dietro presentazione del certificato ereditario. 

Per eredi di persone decedute dopo il 3 dicembre 2015 (data della sentenza) la restituzione non dovrebbe porre problemi a patto che la domanda di rimborso del premio LAMal venga effettuata entro 1 anno dal decesso. Non è invece chiaro se la restituzione possa essere richiesta anche dagli eredi di persone decedute prima della data della sentenza. Per la restituzione del premio di eventuali assicurazioni complementari il termine è di 2 anni dalla morte (indipendentemente dalla recente sentenza che concerne solo la LAMal).

..
..
..
..
14.02.17..
Consiglio Cantonale dei Giovani
..

Gentili signore, egregi signori,

 

Il Consiglio Cantonale dei Giovani, Parlamento giovanile ticinese, costituito da un’assemblea di ragazzi residenti in Ticino ed un Comitato, è un organo propositivo del Cantone ed è riconosciuto e regolato dall’Articolo 11 della Legge Giovani. Gli scopi del Consiglio Cantonale dei Giovani sono promuovere l'autodeterminazione e lo scambio d’idee tra i ragazzi e favorire la partecipazione attiva dei giovani alla vita politica Cantonale.

 

In allegato trovate i file della locandina e del pieghevole del 17° Consiglio Cantonale dei Giovani.

 

scarica locandina

pieghevole

..
..
..
..
15.09.16..
..

Contributo comunale per il risparmio energetico e per l’utilizzo di energia rinnovabile

 

Informiamo che il Municipio riconosce contributi, quale incentivo, per interventi edili sul territorio giurisdizionale di Bedano e finalizzati al risparmio energetico.

Per maggiori informazioni si rimanda al Regolamento sugli incentivi comunali.

 

Formulario PDF per la richiesta di contributo 

(dev’essere stampato, compilato a mano e inoltrato con gli allegati obbligatori alla Cancelleria Comunale).

 

..
..
..
..
31.08.16..
Defribillatore
..

Gentili Signore,

Egregi Signori,

 

in collaborazione con la Federazione Ticino Cuore è stato posato un defibrillatore all’esterno dell’Ufficio postale di Bedano.

I defibrillatori rappresentano per tutti i cittadini uno strumento vitale di primo intervento in caso di arresto cardiaco improvviso.

Per l’utilizzo corretto dell’apparecchio è necessario seguire un corso di 3,5 ore di istruzione sulla rianimazione cardiopolmonare (BLS). Il corso permette di ottenere un attestato e di figurare poi quale volontario nella lista First Responder a disposizione di Ticino Soccorso Tel. 144.

 

Per ulteriori informazioni riguardo le attività di Ticino Cuore è possibile consultare il sito www.ticinocuore.ch.

..
..
..
..
24.06.16..
..

Sussidio comunale per l’acquisto di biciclette e autovetture elettriche

 

La sempre maggiore coscienza ecologica dei cittadini del nostro comune ha recentemente portato il Municipio ad adottare una nuova ordinanza per il sussidiamento dell’acquisto di biciclette e autoveicoli elettrici.

Per favorire maggiormente la possibilità d’acquisto di queste biciclette e autoveicoli, il Municipio ha dunque deciso di sostenere la popolazione in modo molto tangibile, erogando su richiesta un contributo che può arrivare ad un massimo di CHF 300.00 per bicicletta e ad un massimo di CHF 2'000.00 per autoveicoli.

 

Formulario PDF per la richiesta del contributo
(dev’essere stampato, compilato a mano e inoltrato con gli allegati obbligatori alla Cancelleria Comunale).

..
..
..
..
03.11.15..
Vendesi gioielli
..

Gentili Signore,

Egregi Signori,

vi informiamo che a causa ritiro stock, vendiamo diversi gioielli (da fr. 5.00 a fr. 20.00), tutti visionabili presso la cancelleria Comunale durante gli orari di apertura dello sportello.

 

IL Municipio

..
..
..
..
30.06.15..
AGAPE
..

 

L'Associazione AGAPE propone servizi d'accoglienza socio educativi con lo scopo di offrire alle famiglie un punto di riferimento per la cura dei bambini per una buona conciliazione dei tempi famiglia-lavoro.

I servizi principali offerti sono i centri extrascolastici Sfera KIDS e i servizi mensa "Il Banchetto".

L'Associazione promuove e propone anche altri progetti legati all'infanzia e alla pre-adolescenza. (Pagina ufficiale)

..
..
..
..
23.09.13..
Buoni sconto SPLASH & SPA TAMARO
..

 

Si avvisa la spettabile cittadinanza che il Municipio ha con piacere aderito all'iniziativa promossa dalla Splash & SPA Tamaro, Rivera.

 

I cittadini che ne faranno richiesta, potranno acquistare dei buoni con uno sconto del 30% rispetto alle tariffe applicate alla cassa del centro, e meglio:

 

Tipo di biglietto

Prezzo originale

Prezzo speciale

Splash & SPA – entrata adulto 4 ore

Fr. 35.00

Fr. 24.50

Splash & SPA – entrata adulto + SPA 4 ore

Fr. 50.00

Fr. 35.00

Splash & SPA – entrata adulto giornaliera + SPA

Fr. 60.00

Fr. 42.00

Splash & SPA – entrata bambini 4 ore

Fr. 25.00

Fr. 17.50

 

Il buono può essere ritirato presso la cancelleria comunale, durante gli orari di apertura dello sportello, previo pagamento in contanti.

Tale offerta è valida nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì, con possibilità d’utilizzazione nei fine settimana e nei giorni festivi, pagando un supplemento di fr. 3.00 direttamente alla cassa d’entrata del centro acquatico.

 

Cordiali saluti.

 

IL MUNICIPIO

 

scarica volantino

..
..
..
Comune di Bedano - www.bedano.ch Credits

Aggiornamento pagina: 30.06.2014
Visualizzazione: Regolare Stampa