News e attualità

Avviso a tutti gli utenti dell'Ecocentro Serta

Venerdì 12 Maggio 2017

Stimati utenti,

Al fine di agevolare le modalità di consegna dei vari rifiuti presso l’Ecocentro Serta, vi comunichiamo che nel corso dell’anno corrente saranno applicate le seguenti modifiche:

  • Cambio delle tessere di identificazione e del sistema informatico alfine di agevolare il controllo e il deflusso dei passaggi, tempo previsto: da metà aprile a fine maggio. Dal 1 giugno le “vecchie“ tessere non potranno più accedere al centro, nostri incaricati prenderanno contatto con voi per la sostituzione della tessere che sarà “veloce”. Per agevolare l’operazione vi preghiamo, se richiesto, la presentazione di un documento di legittimazione.
  • Da ca. metà aprile gli autocarri e coloro che hanno grosse quantità di ingombranti o legnosi dovranno scaricare nel piazzale sottostante l’Ecocentro, così da avere meno ingorghi nell’area delle auto.
  • Da novembre 2017 a marzo 2018 verranno modificate le varie deponie del Centro con modalità più veloci e sbrigative. Verrà inoltre rifatto il manto stradale e saranno agevolati gli accessi al fine di diminuire gli ingorghi.

 

Essendo il centro aperto 6 giorni su 7, parte dei lavori verranno effettuati durante gli orari di apertura e potranno quindi creare qualche difficoltà.

Confidiamo nella vostra comprensione e collaborazione durante questo periodo di transizione.

 

Sul retro della pagina vi rammentiamo alcune regole dell’ Ecocentro.

 

 

  • La prima tessera è gratuita e viene affidata ai nuclei famigliari (fuochi)
  • Un’ eventuale seconda tessera, oppure la perdita o la rottura ha il costo di fr. 20.-
  • La tessera non può essere ceduta a terze persone, l’abuso verrà segnalato all’autorità competente.
  • Nel caso di terze persone ad esempio giardinieri che scaricano per un cittadino vige l’obbligo di presentare l’autorizzazione conto terzi che si trova sul nostro sito internet (www.ecocentroserta.ch – formulari) senza o non si scarica o si deve pagare in contanti.
  • Il quantitativo massimo di scarti vegetali per fuoco è di kg.1000 per abitante. I quantitativi superiori a kg.1000 verranno gestiti separatamente dal Comune di residenza
  • La tessera dovrà essere custodita sul veicolo utilizzato per la consegna
  • RSU, rifiuti solidi urbani, “i rifiuti normali”, NON sono convenzionati, pertanto a pagamento secondo il listino prezzi
  • Batterie auto o camion, Gomme con o senza cerchio NON sono convenzionate, pertanto a pagamento secondo il listino prezzi
  • Vi ricordiamo che secondo la convenzione con i Comuni, i quantitativi massimi consentiti sono quelli di una normale economia domestica e non quelli derivanti da ristrutturazioni.

 

Ringraziamo per la comprensione e collaborazione che ci riserverete per questo periodo di riorganizzazione dell’Ecocentro Serta di Lamone.

 

 

Distinti saluti.                                                   

La Direzione

 

scarica circolare